Volontariato

L’Associazione Teatrale The Way to the Indies – Argillateatri si è trasformata  in Associazione di Volontariato nel febbraio 2009 al fine di creare un legame fra il mondo del teatro, delle performing arts, dell’espressione artistica, delle testimonianze e della conoscenza e quello del volontariato sociale e culturale.
Ci occupiamo di progetti istituzionali e non dedicati all’educazione, alla scuola, al disagio (minori, migranti, etc.), alla tutela del patrimonio librario, ad alcuni progetti ambientalisti, al lavoro di documentazione e alle tecniche di integrazione psico-corporea e quelle delle discipline che stimolano e forniscono gli elementi basilari dell’apertura interiore.

Ci siamo trasformati per fare rete (non solo di solidarietà), per provocare scambi di idee, di intuizioni e confronti, per esaltare la dinamica delle relazioni, per mettere in campo buone pratiche di resistenza e nuove proposte, occasioni, pretesti e progetti nel territorio, nella città, nel mondo.
Per far incontrare, coinvolgere ed attivare le persone che condividono il nostro immaginario ed i nostri contenuti su progetti reali che li vedano promotori dei loro sogni e realizzatori di nuove creazioni.
Per offrire qualcosa di più di un abbraccio o di un obolo a chi si trova nel disagio: il rispetto, l’attenzione e qualche strumento in più per poter proseguire e (forse un giorno) riuscire a cambiare il rapporto con la vita.

Il nostro progetto associativo privilegia ancora una volta la sperimentazione delle idee ed il credere fermamente nelle persone.
Partendo dalla passione condivisa per la cultura, le arti performative, il teatro, le tradizioni e quant’altro riesca a metterci in contatto con la nostra anima e con le nostre radici.

Da qualsiasi luogo del mondo proveniamo e dovunque abbiamo il desiderio di andare.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: