PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 #9 CREW LES PREMIERES DANZA HIP HOP

CREW LES PREMIERES DANZA HIP HOP
Gruppo della Scuola di Danza Les Premieres

16 allievi del corso di danza Hip Hop della scuola Les Premieres racconteranno con la loro esibizione la storia dell’Hip Hop.Una danza che ha numerose radici differenti che insieme lo costituiscono. La musica, il ritmo e lo spirito sono derivazioni dei tamburi africani. La danza proviene dalle tribù africane, dal Kung Fu cinese, dalla Capoeira brasiliana e da innumerevoli altre influenze. Tutti questi stili differenti hanno contribuito a formare l’hip hop che oggi si conosce.

Crew Les Premieres

 

SCUOLA DI DANZA LES PREMIERES
Fin dalla sua costituzione, nel 1990, Les Premieres promuove numerosi generi di danza quali la classica, la moderna, etnica, di carattere, contemporanea e street dance; organizza seminari, stage, convegni, workshop, spettacoli ed eventi culturali. Favorisce la danza quale alta forma di istruzione, essenziale per il corretto sviluppo fisico e psico-pedagogico di bambini e ragazzi. Si avvale di maestri qualificati e abilitati all’insegnamento e professionisti del settore che contribuiscono a rendere esclusiva e di alto livello la formazione coreutica degli allievi. Mission è la costruzione e promozione della Cultura della Danza, intesa come bagaglio culturale proprio di ciascun individuo.

PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 #8 ROBERTO NEGRI – OFFICINA DINAMO

TEATRO DEI BURATTINI
con Roberto Negri – Officina Dinamo

Pulcinella dottore per amore e le altre storie della più famosa “testa di legno” sono spettacoli dalla trama semplice ed essenziale che si ricollega al genere storico della Commedia dell’Arte. I temi fondamentali sono ancora l’amore contro l’interesse, l’ingegno contro la forza, la fantasia contro il potere.

ROBERTO NEGRI
Attore, regista e burattinaio dal 1984. Direttore Artistico di Officina Dinamo, un’associazione che nascedall’unione di artisti impegnati nella promozione delle arti sceniche, che si occupa di formazione professionale,produzione e distribuzione di spettacoli, organizzazione di eventi della quale è responsabile della sezione teatro. Le sue regie e produzioni hanno partecipato a numerose rassegne internazionali

PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 #7 LETIZIA DRUMS

LETIZIA DRUMS
diretti da Mauro D’Alessandro

Questo laboratorio musicale nasce nel 2010 all’interno della comunità terapeutica riabilitativa “VILLA LETIZIA” di Roma, con l’intento di utilizzare la musica come strumento terapeutico e come mezzo di comunicazione, partendo dal presupposto che ogni suono prodotto è considerato musicale e in grado di instaurare un “dialogo sonoro”, un’improvvisazione collettiva, ed è quindi utile alla relazione tra gli individui.

Il laboratorio che ha visto sempre la presenza costante degli utenti della comunità, ha anche coinvolto nel tempo operatori, tirocinanti, curiosi e musicisti.

 

 

MAURO D’ALESSANDRO
Musicista percussionista, educatore musicale (metodologia Orff Schulwerk) ricercatore di nuove sonorità, collabora con gruppi musicali e con compagnie teatrali e di danza, suonando spesso dal vivo. E’ autore di paesaggi sonori e di installazioni.
Dal 2003 ad oggi ha condotto numerosi laboratori e seminari tra cui il laboratorio di percussioni per i minori in stato di detenzione penale (Casal del Marmo – Roma), il laboratorio musicale integrato con ipovedenti, non vedenti (Istituto S. Alessio – Roma), il laboratorio di musica presso la comunità di riabilitazione psichiatrica“Villa Letizia” a Roma, il laboratorio di arti visive a Kinshasa. (R. D. del Congo), il laboratorio musicale per giovani attori bosniaci a Mostar, (Bosnia Erzegovina), il corso di musica per diversamente abili e di percussioni per bambini “BigTamTam”, il laboratorio di musica presso il Centro diurno per minori Seneca gestito dall’Associazione di Volontariato The Way to the Indies), il laboratorio di Musica e Colore nel Centro di Accoglienza di Thodupuzha, Kerala – India.

PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 #6 MARZIA ZIZI’ FERAUDO

ZIZI’ PER LE STRADE
con Marzia Feraudo

Trampoli, immaginario e figurazioni incantate. Zizì vi accompagnerà lungo la strada.

MARZIA FERAUDO
Studia teatro presso la Scuola di recitazione “Gropius” diretta da Gian Franco Mazzoni, segue i corsi di training teatrale, tecniche di strada, teatro orientale e mimo con Argillateatri, frequenta i seminari dell’Odin Teatret, lo stage intensivo di giocolerie, fuoco e trampoli in strada di Simone Comelli ed i seminari sull’arte del buffone la commedia dell’arte con Maurizio Fabbri. Si perfeziona sulle tecniche circensi –trapezio, tessuto aereo e trampoli a molla con il gruppo Koblakari di Bilbao.Alla sua formazione di danza classica affianca gli studi di flamenco, cubano e tip tap.
Fra le sue esperienze lavorative numerosi spettacoli in teatro e di teatro di strada, animazioni, laboratori teatrali e circensi nelle scuole elementari, medie e superiori, giochi di movimento, musicali, di mimica, spettacoli di burattini, narrazione di fiabe…

PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 #5 SCOTT FAIR

SURFIN’USA
con Scott Fair (America)

Uno spettacolo dal ritmo incalzante di teatro fisico, giocoleria, equilibrio. Si gioca al circo sempre con la partecipazione del pubblico …

E al tramonto ecco “L’Uomo di Fuoco – Il Rituale”, uno spettacolo di fuoco mistico, magico, misterioso per spettacolari emozioni.

SCOTT FAIR
Scott Fair ha lavorato come produttore di eventi, creatore di effetti speciali, DJ, VJ, sound designer per il teatro e costumista. Dal 1997 affianca a queste attività quella di street performer che diventa la sua principale passione; si sibisce sui palcoscenici di teatro e del teatro di strada, stupisce folle di ogni genere e dimostra la sua abilità anche in tv e nei film.
Insegna giocoleria, acrobatica ed acrobalance. In oltre 15 annidi lavoro in tutto il mondo, ha creato, con i suoi numeri migliori, esilaranti spettacoli di varietà con giocolerie, trampoli, salti acrobatici, acrobazie clownesche, etc. che vedono sempre la partecipazione volontaria del pubblico.

PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 #4 PEPINO SASOFONE & FEDELE UKULELE

PEPINO SASOFONE & FEDELE UKULELE

con Beppe Boron e Fabio Koryu Calabrò (Ferrara)

Ecco i piazzisti della canzone, i venditori di suoni, i menestrelli del business. Sono qui per proporvi un vero e proprio affare: minuti di felicità a prezzi da saldo di fine stagione. Scegliete la vostra canzone da dedicare alla fidanzata, o al fidanzato, alla moglie o al marito, alla nonna o a chi vi pare… andate di fretta? Scegliete una canzone corta. Ve la volete godere? scegliete una bella canzone. Oppure volete ballare? Dal valzer al boogie woogie, dalla polka al tango. Forza, venite, fatevi avanti, è il migliore affare della vostra vita, non fatevelo scappare!

PEPINO & FEDELE

Fra i fondatori della Banda Bassalti e membri dell’Orkestra Zbylenka, condividono da oltre dieci anni diverse esperienze artistiche e musicali che li hanno visti via via protagonisti di numerosi eventi e rassegne, trasmissioni televisive e radiofoniche. La loro comun passione per l’intelligenza e la satirafa sì che il percorso immaginativo che seguono si intersechi assai spesso con quello di musicisti dalla estrazioni più diverse. Contaminatori nati, propongono le loro creazioni originali con la stessa verve che riservano agli omaggi ad arti e artisti del passato in un tourbillon di trovate capaci di soddisfare un pubblico che non si accontenta della risata grassa e vuole riscoprire il piacere del sorriso unito alla necessità di riflessione propria del vero spirito del cabaret.

PASSERELLA DEGLI ARTISTI CHE PARTECIPANO ALLO STREET ART FESTIVAL 2013 3# TANGOERGOSUM

TANGO!
con TangoErgoSum

Al Rione Borgo, così vicino al Vaticano dove si respira aria di Argentina, non poteva mancare il tango! Ed ecco a voi un tango classico e un tango nuevo. Eleganza, passionalità e intensità. Roberto & Laura proporranno un tango classico “Embrujamento” di Riccardo Malerba composta negli anni 30 e riadattata dal Sexteto Milonguero ed un Tango Nuevo “Ay de mi” di Natalia Clavier del 2009 .

LAURA PIERGIACOMI E ROBERTO PACIFICI

Ballerini e insegnanti presso L’Accademia Bailamos di Tonino Pereno.
Roberto Pacifici inizia a studiare tango nel 1997. Si forma come insegnante e danzatore nella Scuola Professionale di Tango di Mauro Barreras, approfondisce tecniche di meditazione in movimento e si perfeziona in Danza Educativa (Pedagogia del Movimento Creativo)

Laura Piergiacomi nasce come ballerina di vari stili ritmica, modern, funky, jazz dal 1988 al 2005. Si avvicina al TANGO ARGENTINO nel 2006 studiando con il maestro Roberto Pacifici perfezionando e approfondendo i vari stili nuevo, salon e milonghero con maestri internazionali come Gustavo Naveira, Giselle Annee Eugenia Parilla.

Passerella degli artisti che partecipano allo Street Art Festival 2013 2# Giuseppe Luciani

ADDIO ALLE SCENE (ma forse no)
Happening di e con Giuseppe Luciani (Messina)

Uno spettacolo costruito su figure-pilastro della comicità italiana: lo zanni primordiale, il contastorie, la macchietta, il mimo giullaresco e il clown. La scaletta prevede: La nascita dello Zanni, La protasi e Il cunto dell’accecamento du ciclopu Polifemu da Odissea, Il cunto di Colapesce, la macchietta del Sindaco da Il Drago, La fame dello Zanni, La Ferdinanda e a chiudere il percorso viene svelata al pubblico La Legge Universale che tutti ci governa e che determina dunque, lasciato questo testamento, l’addio alle scene (ma forse no).

GIUSEPPE LUCIANI

Attore regista scrittore performer cuntastorie zanni e clown, inizia nel 1976 la sua attività interpretando personaggi del repertorio classico e contemporaneo, affrontando parallelamente riduzioni teatrali, la scrittura di soggetti originali e la relativa messa in scena. Nel 1985 è uno dei fondatori dell’Accademia Sarabanda, nella quale rimane fino al 1994 svolgendo i compiti di attore, regista e drammaturgo della compagnia. In questo stesso periodo si dedica all’insegnamento della recitazione e della respirazione all’interno del Progetto Attore e di laboratori sul territorio, sviluppa, inoltre, la sua personale ricerca su teatro e musica. Dal 1993 organizza scrive e rappresenta numerose performances per la valorizzazione dei luoghi della memoria, conduce laboratori e stages sul territorio, con particolare attenzione a quartieri scuole disagio sociale diverse abilità e disagio psichico, si dedica allo studio della maschera, del clown e del racconto popolare, pratica l’arte di strada.

Passerella degli artisti che partecipano allo Street Art Festival: 1# FLORIANA ROCCA

ETCIRK!

con Floriana Rocca

Il Circo dell’Eccetera, dell’Eccezione e dello starnuto ci porta in un mondo fatto di sogni desti, di romantiche clown, mirabolanti manipolatrici d’oggetti, pantomime, fini declamatrici e giocoliere tutte riuniti in un’unica affascinante FataSirena (e donna barbuta).

FLORIANA ROCCA

Trasversalista, pluriversalista, spettinatrice di bambole, ama zompettare tra gli stili tragicomico, apollisiaco e cinimantico,sperimentando improbabili equilibri sopra e sotto le righe del mimo, della prosa, della manipolazione di oggetti.Appassionata attraversatrice di ossimori e complessità, con frivolezza tattica, si dedica all’attivismo del riposo, all’accattonaggio di eccezioni e meraviglie,di dolci sentimenti e di vitalità.

Street Art | IV Festival delle Arti di Strada al Rione Borgo – 11 e 12 maggio

Due giornate di teatro in strada al Rione Borgo, cuore della città di Roma, sotto la cupola di S. Pietro.

Lungo Borgo Vittorio e Borgo Pio da Via dei Tre Pupazzi a Via Degli Ombrellari, soffermandosi in Piazza delle Vaschette (dove sarà montata una pedana) e Piazza del Catalone…

Un appuntamento importante, giunto alla sua quarta edizione. Un luogo straordinario: il Rione Borgo. Una sfida: riportare il senso del teatro popolare nella “città dei turisti”, richiamare l’attenzione sulle vecchie botteghe artigiane che ancora si aprono sulle vecchie stradine.

E siamo onorati e felici di poter far proseguire questa esperienza importante per il territorio e per i suoi abitanti, ma anche per gli artisti e per tutti gli spettatori in un momento in cui tutto sembra sopraffatto dalla paura per il futuro e dall’immobilità. Ed invece bisogna fare, mostrare le proprie creazioni, riprendere le proprie ricerche. Per farlo al meglio useremo l’arte di acrobati, giocolieri, clown, funamboli del corpo e della parola, cantastorie, musicisti, danzatori, mangiafuoco, attori, mimi, performer, burattinai, che proporranno al pubblico un percorso lungo alcune vie del Rione. Un breve viaggio che permetterà anche di scoprire case, portoni, negozi, stradine, cortili e piazzette caratteristiche del quartiere.

Ci saranno artisti internazionali (America, India, Macedonia…) e artisti da più parti d’Italia che sapranno intessere momenti di scambio e divertimento con il pubblico.

Ci saranno gli artisti che parteciperanno al Free Festival, una sezione libera dove si potranno incontrare lanciatrici di coltelli e danzatori della “madre di tutte le arti marziali”, il Kalaripayyattu dall’India, ed altri ancora. Il rapporto ravvicinato tra artista e spettatore è un’esperienza magica: si accorciano le distanze, ma crescono le emozioni. Gli artisti di strada dimostrano che l’arte non è qualcosa d’irraggiungibile, ma fa parte di noi.

Street Art – Festival delle Arti di Strada 2013 – IV Edizione
Sabato 11 maggio e domenica 12 maggio

Programma:

Sabato 11 maggio 2013

ore 10,30 – 12,30 – laboratori gratuiti di percussioni e clown aperti a tutti e destinati anche ai bambini e ai ragazzi diversamente abili
ore 16 – 20 – esibizione di artisti di strada e buskers

Domenica 12 maggio 2013

ore 10,30 – 12,30 – laboratori gratuiti di giocoleria, hip hop e  clown (anche per diverse abilità)  aperti a tutti.
ore 16 – 20 – esibizione di artisti di strada e buskers
ore 20,30 – 22,30 – Gran Galà con lo spettacolo “Luci del Circo” e la partecipazione degli artisti che si sono esibiti nel corso della manifestazione. In una cornice che evoca la brillante e magica atmosfera del Circo, il Direttore presenterà il più grande spettacolo del mondo.

Parteciperanno:

Nino Mallia (mimo)
Giuseppe Luciani (cuntastorie)
Marzia Feraudo (Trampoli)
Danilo Muscarà (Hip Hop)
Floriana Rocca (Clown e giocolerie)
Sasha Aleksovski (mimo teatro-danza)
Compagnia Circolì (acrobatica, giocolerie, fuoco)
Blue Red Trio (musica popolare)
Roberto Negri (burattini)
Letizia Drum (gruppo di percussioni)
Ivan Cozzi (affabulatore)
Crew Les Premieres (Hip Hop)
Laura Piergiacomi e Roberto Pacifici (tango)
Pepino Sasofone e Fedele Ukulele (duo comico musicale)
Kalipada Adhikary Pakhi (musica indiana tradizionale)
Scott Fair (acrobatica, fuoco)

Tutti i giorni

  • ESIBIZIONE DEGLI ARTISTI PARTECIPANTI AL FREE FESTIVAL
  • “LA MAGIA DEL TEATRO DI STRADA”: MOSTRA FOTOGRAFICA DIFFUSA NEI NEGOZI LUNGO IL PERCORSO
  • TRUCCABIMBI
  • LABORATORIO DI BOLLE DI SAPONE GIGANTI
  • ZUCCHERO FILATO E POP CORN
  • SPAZIO LIBERO PER LE ASSOCIAZIONI DEL TERZO SETTORE
  • INCONTRO CON IL RIFUGIO ARTERANDAGIA 16 CANI IN CERCA DI CASA E TANTA ARTE PER LA TRASFORMAZIONE